Erbe spontanee dell’orto. Il farinello, (chenopodio) è commestibile

Erbe spontanee dell’orto. Il farinello, (chenopodio) è commestibile Come provato dalle risultanze di molti studi archeologici, il chenopodio è stato impiegato per uso alimentare fin da tempi immemorabili. La varietà più comune è il Chenopodium album, dai cui semi gli atzechi ricavavano una farina. Ancora oggi si può confezionare dell’ottimo pane usando farina di chenopodio Il chenopodio selvatico (la varietà … Continua a leggere

Erbe spontanee: la Portulaca o Erba porcellana, una vera squisitezza.

  La Portulaca oleracea è una pianta spontanea chiamata in diversi modi nelle diverse regioni italiane: procaccia, erba grassa, purselana, barzellana, precacchia, porcacchia, chiaccunella, sportellecchia, andraca, purciaca La Portulaca (Portulaca oleracea) detta anche erba porcellana, è una pianta succulenta annuale originaria dell’America meridionale, diffusissima nei nostri orti dove cresce spontaneamente. Nella coltivazione in vaso di un peperone tutte le erbe … Continua a leggere