Orto pratico. Fare le legature. Legare gli ortaggi ai tutori

  Quando una pianta dell’orto comincia a crescere troppo in altezza, va sostenuta con degli appositi TUTORI (per esempio, una canna). Che cosa usare per le legature? Come approntare senza spese un praticissimo distributore di legacci. Tradizionalmente, per le legature in agricoltura si usa la rafia, cioè una fibra vegetale essiccata e ridotta in “cordicelle” lunghe circa un metro, di … Continua a leggere

Orto pratico. Usare i mezzi stivali

  Chi volge uno sguardo superficiale all’orto dirige lo sguardo a un metro d’altezza, dove più o meno stanno in bella mostra gli ortaggi migliori, come i pomodori. Pochi guardano in terra, dove i piedi dell’ortolano si trascinano nella polvere o sguazzano nell’acqua di innaffiatura. Per noi che nell’orto ci stiamo diverse ore al giorno, invece, i piedi diventano un … Continua a leggere

Orto. Quanti giorni per raccogliere?

  Dopo aver seminato, innaffiato, concimato, zappato, e dopo aver contemplato soddisfatti le nostre piantine che crescono, ci chiediamo anche quando potremo fare il meritato raccolto Mentre contempliamo i nostri pomodori e tutti gli altri ortaggi, ci assale spesso un dubbio: ma staranno crescendo bene? Come mai ancora non si vede nessun frutto? Da un giorno all’altro non vediamo differenze, … Continua a leggere