Rinvasare le erbe aromatiche, come e quando

  Se la pianta è perenne, quindi deve rimanere alcuni anni nel vostro orto, allora è probabile che dopo un paio di anni dovrete eseguire un nuovo rinvaso. I rinvasi non danno assolutamente fastidio alle piante, anzi le rinvigoriscono In genere le erbe aromatiche, specialmente le perenni come rosmarino, salvia ed altre, si acquistano già sviluppate in piccoli vasi preparati … Continua a leggere

Trapiantare la bieta a coste

Le piantine vanno sistemate in terra alla distanza di 30 cm, oppure in vasi del diametro di 18-25 cm, una per vaso. Vanno interrate esattamente fino al colletto La bieta a coste è una verdura che si può coltivare con facilità nella maggior parte dell’anno, con semine da febbraio a settembre-ottobre e conseguenti trapianti fino quasi a dicembre. Produce foglie … Continua a leggere

Raccolta delle cipolle ramate

Quando la pianta è secca estirpare le cipolle dal terreno conservando il fusto, che servirà eventualmente a legarle in mazzi per appenderle in modo da favorirne l’asciugatura Da agosto possono essere raccolte le cipolle trapiantate in marzo-aprile. Se il nostro orto è piccolo le abbiamo coltivate in consociazione con altri ortaggi, e sono cresciute uasi senza che ce ne accorgessimo. … Continua a leggere

Erbe spontanee dell’orto: la Portulaca o Erba Porcellana

La Portulaca è un’erba succulenta che cresce spontaneamente negli orti, nella sua versione selvatica. Ne esistono anche molte  varietà coltivate, per esempio i cosiddetti “fiori di vetro” che producono fiori interessanti. In questo post parliamo oggi di quella che a torto viene talvolta definita erba infestante: in effetti la Portulaca può essere quasi considerata un ortaggio. Ha le proprietà che … Continua a leggere

Combattere le cimici nell’orto

Per fortuna la cimice può essere combattuta abbastanza agevolmente sulle piccole superfici, senza ricorrere a prodotti chimici. Chiunque si sia cimentato nella coltivazione dell’orto, ma anche del giardino, avrà farro esperienza di un insetto fastidiosissimo e dannoso, la cimice. Quella che infesta le piante si chiama Palomena vividissima, per il caratteristico colore verde vivo dalla funzione mimetica. Si nutre della … Continua a leggere